Una volta all’anno, per due giorni il mondo intero gira intorno a smart. Almeno per le migliaia di fan che, da oltre 40 paesi, affluiscono da ogni parte in occasione di smart times. Quest’anno l’evento ha luogo il 16 e il 17 giugno – in Spagna, non lontano da Barcellona, nel borgo marino di Salou.

I 27.000 abitanti di Salou sono abituati a turisti di ogni genere e provenienza, ma anche alle auto, visto che qui fa regolarmente tappa il Campionato del mondo rally con il Rally di Spagna. L’arrivo di migliaia di smart e dei loro piloti il terzo fine settimana di giugno, però, sarà una novità anche per questa cittadina ospitale, con le sue splendide spiagge e l’atmosfera pulsante.

smart times e un’autentica località di vacanza: per chi non riesce fare a meno della sua macchina preferita, ci sono tutte le premesse per un fine settimana da sogno. Dalla presentazione di nuovi modelli all’esposizione di show car e classici, fino alla premiazione dei vincitori dello smart contest e all’incredibile smart parade per le strade cittadine, il programma si preannuncia ricchissimo di appuntamenti su quattro ruote.

smart times 2017 a Salou.

Quest’anno, per gli appassionati di smart il divertimento è assicurato grazie a protagonisti della scena musicale di altissimo livello, in particolare al celebre duo di DJ australiani Nervo, agli spagnoli Luka Caro e Alexander Som, e inoltre alla performance dal vivo di Vaquero, per un’atmosfera vibrante di festa sotto il cielo notturno della Catalogna.

La loro musica sarà la colonna sonora perfetta per imbastire o mantenere contatti nella smart community internazionale, per esempio nella smart club area. Qui club di appassionati da tutto il mondo si presentano, si scambiano idee e impressioni, osservano ammirati le rispettive auto, oppure passano il tempo insieme in allegria.

Membri della smart community sventolano la bandiera spagnola
L’entusiasmo degli spagnoli per smart times a Salou.
Foto: Gulliver Theis

smart times 2017 ha per motto «Electrify your life»

Fedele al motto «Electrify your life», l’edizione di quest’anno è dedicata anche ai grandi temi smart della sostenibilità e della mobilità elettrica. smart, infatti, è l’unica casa automobilistica a offrire l’intera gamma dei suoi veicoli sia con motore convenzionale, sia con motore elettrico.

E poiché è possibile provare gli attuali modelli smart electric drive su un percorso speciale realizzato proprio per l’evento, anche in occasione di smart times il piacere di guida a zero emissioni locali non è un’utopia, ma una realtà da vivere. E in caso di domande, subito dopo la prova, gli interessati possono rivolgersi direttamente ai designer e agli ingegneri smart.

Altri momenti clou di quest’anno sono il BRABUS Escape Game, in cui le squadre devono risolvere in 20 minuti un complesso rompicapo per tirar fuori una smart BRABUS dal suo garage, e il Virtual Reality Testdrive, con il quale è possibile, usando occhiali per la realtà virtuale, fare un giro virtuale per Miami in smart fortwo cabrio.

Un altro pezzo forte da non perdere è il minimalismo della smart crossblade, che quest’anno festeggia il suo quindicesimo anniversario. E chi, malgrado le spiagge e l’atmosfera vacanziera, sentisse la mancanza della cultura metropolitana, avrà la possibilità di partecipare alle escursioni: una a Reus, luogo di nascita del celebre architetto Antoni Gaudí, un’altra alla non lontana Barcellona.

La sfilata in occasione di smart times
L’anno scorso ad Amburgo la grande sfilata ha attirato tutti gli sguardi.
Foto: Daimler AG
Fan di smart che conversano
Foto: Gulliver Theis
Prova su strada in occasione di smart times
Foto: Gulliver Theis
La smart community ad Amburgo
Foto: Gulliver Theis
Fan di smart che festeggiano
Foto: Gulliver Theis
smart «ready to drop»
Foto: Gulliver Theis
smart in occasione di smart times
Foto: Gulliver Theis
Una smart cabrio e il suo orgoglioso proprietario
Foto: Gulliver Theis

La smart community è protagonista

Ma la vera protagonista di smart times è la community dei fan di smart, che nell’arco di 17 anni ha trasformato un piccolo raduno di appassionati in Austria nel più importante fra gli incontri dei numerosi smart club internazionali.

In questo modo smart times è sinonimo di diversità vissuta, riunendo persone da ormai ben 45 paesi. Questa varietà viene celebrata anche con un punto a sé del programma: durante lo spettacolo «Welcome of the nations» sono invitati sul palco 32 rappresentanti internazionali dei club.

Due ragazze sedute su una smart personalizzata
I creativi che guidano smart presentano con orgoglio le proprie auto.
Foto: Gulliver Theis
smart verde
Foto: Gulliver Theis
smart in versione papamobile
Foto: Gulliver Theis
Gli interni di una smart in verde fluo
Foto: Gulliver Theis
Una Ferrari ad Amburgo in occasione di smart times
Foto: Gulliver Theis

L’attesa sarà particolarmente entusiasmante anche riguardo all’esito dello smart contest: con i loro potenti impianti audio, le verniciature stravaganti e addirittura una smart in versione papamobile, i vincitori delle passate edizioni hanno reso il concorso sempre più interessante.

Anche il gran finale resta quello di sempre: la smart parade, durante la quale tutte le smart partecipanti sfilano insieme per le stradine e il magnifico lungomare di Salou in una lunghissima colonna, regalerà di certo uno dei soggetti fotografici migliori nella storia di smart times.

Ulteriori informazioni e il modulo di iscrizione si trovano qui. La partecipazione è gratuita.

Fan di smart festeggiano in occasione di smart times
La festa continua anche dopo il tramonto.
Foto: Daimler AG