Quando il sole della sera scintilla sopra i ponti sulla Garonna e imporpora il centro storico, Tolosa diventa la ville rose, la «città rosa». Questo colore ne rispecchia bene l’atmosfera rilassata e l’amore per la leggerezza e per i piaceri della vita. Ci accompagna a scoprirla l’artista tatuatore Mahell de Narval a bordo della nuova smart electric drive – a zero emissioni locali e in pieno relax primaverile.

La «ville rose» deve il suo soprannome al mattone rosso-rosato con cui sono costruiti quasi tutti i suoi edifici. È un colore quanto mai adatto alla mentalità della gente del posto, vicino sia ai Pirenei sia al Mediterraneo, non lontano da una zona di vigneti eccellenti, con uno straordinario gusto per il mangiar bene. A Tolosa si prova di rado lo stress di una metropoli – qui non si va all’inseguimento di sogni smisurati, ma si apprezzano le gioie a portata di mano. Negli ultimi 30 anni, inoltre, è andato crescendo un ambiente underground molto affiatato, fatto di skater, gruppi musicali e graffiti writer. E dunque non stupisce che, con i suoi 76 studi, Tolosa sia la mecca del tatuaggio francese: per «La Cour des Miracles», lo studio più grande e conosciuto, lavora Mahell de Narval, uno degli artisti più quotati nel suo campo. Nell’elettrizzante smart fortwo electric drive ci mostra i luoghi di Tolosa che lo caricano e lo rilassano.

Mahell, tu sei figlio di questa città. Come descriveresti il carattere di Tolosa?
Mahell
 de Narval: Tolosa è una città che si porta benissimo gli anni che ha, con tanto sole e un’atmosfera davvero particolare. Moltissimi, da qui, si trasferiscono a Parigi, ma quasi tutti ritornano. Tolosa è grande, ha quasi mezzo milione di abitanti, ma ci si conosce tutti. Il nostro ambiente è estremamente vitale, collaboriamo e ci aiutiamo a vicenda perché siamo cresciuti insieme. E anche se lavoro praticamente tutti i giorni, fine settimana compreso, qui mi sento quasi sempre rilassato.

Mahell de Narval al lavoro

L’artista tatuatore Mahell de Narval di Tolosa mentre lavora

E una giornata in cui non hai da fare, come la inauguri?
Mahell
 de Narval: Siccome amo molto cucinare, vado a fare la spesa in uno dei mercati della città, anche per via dell’atmosfera tutta particolare. Il marché Saint-Cyprien è tradizionale, storico, mentre il marché Carmes è più grande. In entrambi, comunque, ci si tuffa dritti nel modo di vivere di Tolosa.

 

Mahell de Narval al volante di una smart electric drive
smart electric drive per le strade di Tolosa
Un consiglio speciale: il marché Saint-Cyprien a Tolosa
Mahell de Narval al mercato

Il marché Carmes è nel centro storico: cosa c’è di davvero imperdibile da quelle parti?
Mahell
 de Narval: Da patito del vinile, il mio posto preferito è un negozio di dischi, il Vicious Circle: hanno davvero di tutto – e tutte cose belle! – dal punk al metal all’alternative rock, e poi hip hop e musica elettronica. E per i libri, soprattutto d’arte, consiglio la gigantesca Ombres blanches, una libreria non lontana.

La mano tatuata di Mahell de Narval sul volante

Mahell de Narval in una giornata di sole a Tolosa

Un consiglio speciale: il negozio di dischi Vicious Circle a Tolosa
Dischi al Vicious Circle
Mahell de Narval alla guida di una smart electric drive

È ora di pranzo: dove andiamo?
Mahell de Narval: 
Da Philibert, uno dei migliori ristoranti della città. Uno dei proprietari è macellaio, l’altro un tempo era molto conosciuto nell’ambiente degli skater e degli street artist. Insieme hanno messo su un posto molto elegante e al tempo stesso molto cool. Qui è meglio se si arriva affamati, per potersi godere le tre portate del menù del giorno, oppure per ordinare à la carte. Il faux-filet con patate è una vera delizia, oltre che il grande classico di Philibert. E poi non si può andar via senza provare quella che per me è la più fantastica mousse al cioccolato del mondo.

L’artista tatuatore Mahell de Narval appoggiato a una smart electric drive

smart electric drive nel centro storico di Tolosa

Mahell de Narval a pranzo
Un consiglio speciale: il ristorante Philibert a Tolosa
L’interno del ristorante Philibert
Una bistecca da Philibert a Tolosa
Come dessert, mousse al cioccolato al ristorante Philibert di Tolosa
Mahell de Narval conversa durante il pranzo da Philibert

Mentre mangiamo, Mahell ci racconta di come, quando aveva quindici anni, spesso andasse a guardar lavorare i tatuatori negli studi vicino alla sua scuola – invece di fare i compiti. E di come poi abbia sviluppato il suo stile personalissimo, che lui stesso definisce «black naive». In lui elementi di arte moderna, tatuaggi giapponesi classici e mitologia nordica si mescolano con la «linea chiara» (in francese «ligne claire») di fumettisti francofoni come Hergé. Alcuni clienti arrivano dagli USA o dalla Scandinavia apposta per Mahell (attualmente il tempo di attesa è di tre mesi). Se non è impegnato con i tatuaggi, Mahell illustra copertine di dischi o disegna le etichette delle bottiglie per birrerie artigianali locali.

Nello spazio in cui lavori, lo scantinato dello studio di tattoo, c’è la luce al neon. È lì che nascono i tuoi progetti?
Mahell de Narval: 
Per la verità di solito disegno a casa, con calma. Il punto che abbiamo scelto per la foto, la fontana in place Dupuy, è bellissimo, tuttavia per me abbastanza inusuale. Ma probabilmente è così che ci si immagina la situazione in cui un artista francese è baciato dalla Musa. In ogni caso, non ho frequentato scuole d’arte, sono un autodidatta. Perciò la foto è anche un po’ ironica.

Mahell de Narval al sole

Mahell de Narval butta giù idee per nuovi tatuaggi

Schizzo per un tatuaggio

Mahell, qual è attualmente il quartiere più in voga di Tolosa?
Mahell de Narval: 
Molti amano la zona sud della città, sulla riva destra della Garonna, quella chic. La vita «a sinistra» è più tranquilla. Si nota che la Spagna non è lontana. Il posto più conosciuto è Les Abattoirs, il museo di arte moderna e contemporanea. E lì accanto, al Jardin Raymond VI, ci si può godere il meraviglioso sole di primavera, ma non solo: proprio in questo parco è nata di recente una serra per l’urban farming, un movimento che naturalmente mi interessa molto, da appassionato di cibo e di buona cucina quale sono.

Mahell de Narval in giro per Tolosa
Mahell de Narval nella smart electric drive
smart electric drive per le strade di Tolosa
smart electric drive a Tolosa davanti a un graffito

Un bel tema per concludere la giornata. Cosa ci consigli di buono per la cena?
Mahell de Narval:
 Per fortuna non c’è bisogno di cercare a lungo. Proprio dietro l’angolo dello studio c’è il ristorante Chez Yannick. È citato nella Guida Michelin, ma ha comunque un’atmosfera incredibilmente intima e accogliente. Vi consiglio il jarret de bœuf, tenerissima carne di vitello stufata nel vino rosso.

Un ciclista passa accanto a una smart electric drive

E poi andiamo…?
Mahell de Narval: … 
a bere qualcosa al Petit London, un localaccio punk rock che esiste fin dagli anni Ottanta. In realtà si tratta di una specie di grande soggiorno con un bancone da bar, una griglia per gli hamburger, tavoli e un piccolo palco per le band che si esibiscono dal vivo nello scantinato. Oppure andiamo al pub The Dispensary. È dalle parti di Les Abbatoirs, lo gestiscono due amiche, e ci si può anche mangiare. Una di loro è la moglie di Jean, il titolare della «Cour des Miracles». Le ragazze sono tutt’e due inglesi, così l’autenticità anglo-francese del locale è garantita.

Mahell de Narval è uno dei più quotati artisti tatuatori di Francia. È noto per il suo stile monocromo e illustrativo, e lavora nel maggiore e più famoso studio di Tolosa, «La Cour des Miracles».

Il riflesso di una smart electric drive

Il Petit London di Tolosa: uno dei tanti consigli speciali

Mahell de Narval con la nuova smart fortwo electric drive

Local Secrets Tolosa:

La Cour des Miracles
3 Rue Idrac
31000 Toulouse
www.thebigvoodoo.com

Vicious Circle
7 Rue des Puits Clos
31000 Toulouse
www.viciouscircle.fr

Ombres Blanches
50 Rue Léon Gambetta
31000 Toulouse
www.ombres-blanches.fr

Mercato storico Saint-Cyprien
Place Intérieure Saint-Cyprien
31300 Toulouse

Marché Carmes
1 Place des Carmes
31000 Toulouse

Philibert
5 Rue Riguepels
31000 Toulouse, Frankreich

Les Abattoirs
76 Allées Charles de Fitte
31300 Toulouse
www.lesabattoirs.org/en

Jardin Raymond VI
Allées Charles de Fitte
31300 Toulouse

The Dispensary
1 Rue Marthe Varsi
31300 Toulouse

Chez Yannick
3 Rue Delacroix
31000 Toulouse
Pagina Facebook

Le Petit London
7 Rue Riquet
31000 Toulouse