Forse Marsiglia non è la prima città che viene in mente pensando alla riviera francese, eppure è un luogo magico e sorprendente, ricco di prospettive e scorci inaspettati che offre, se amate la bellezza della Provenza e del Mediterraneo, un’altissima qualità della vita. Insieme alla blogger Elodie van Zele di «Chutmonsecret» e alla smart fortwo electric drive, ci siamo presi una giornata di vacanza da trascorrere in una Marsiglia assolata.

Marsiglia è molto meglio della fama che la precede: una perla color ocra affacciata sul Mediterraneo, caotica ma irresistibile. E ricca di contraddizioni affascinanti: al porto, per esempio, di fronte a magazzini vecchi di secoli si trova il modernissimo Mucem, il Museo delle civiltà dell’Europa e del Mediterraneo. Giù tra i vicoli angusti della città vecchia o su a Notre-Dame de la Garde, con una vista spettacolare che abbraccia il mare, la città e le montagne. E ovviamente nei sobborghi costieri, con le calette che in molti casi reggono il confronto con quelle della Corsica. Nessuno conosce i segreti di questa metropoli mediterranea meglio di Elodie van Zele, giornalista e blogger, che ogni settimana pubblica i suoi consigli su Chutmonsecret. A bordo della smart fortwo electric drive, ci ha mostrato i dodici posti che attualmente ama di più, dove tutto l’anno regna un’atmosfera di vacanza.

Elodie van Zele al volante di una smart electric drive

Bonjour Elodie, che giornata fantastica! In cielo non c’è uno straccio di nuvola, la temperatura è perfetta e la batteria della smart electric drive bella carica. Che facciamo?
Elodie van Zele:
Andiamo su alla chiesa di Notre-Dame de la Garde a goderci il panorama. Per fortuna non è lontano dal mio quartiere, Vauban, con il suo fascino bohémien e tanti negozietti e ristorantini.

Elodie van Zele guarda il panorama di Marsiglia

La strada per arrivarci s’inerpica sinuosa costeggiando pini e olivi. Non c’è più l’atmosfera di una metropoli.
Elodie van Zele:
Già, sembra piuttosto una gita in montagna. Ma aspettate di arrivare in cima. Dal parcheggio si spalanca un panorama incredibile che vi fa capire quanto è grande Marsiglia: qui abitano più di 850.000 persone – siamo pur sempre la seconda città della Francia.

smart electric drive su una strada fuori città nel Sud della Francia

Tu sei originaria di Parigi. Cosa ti ha portato a restare qui?
Elodie van Zele:
Guardatevi intorno: mare, montagne, il cielo azzurro – a Marsiglia si respira aria di vacanza tutto l’anno. E oggi pomeriggio vi faccio vedere ancora più precisamente cosa intendo.

Cosa fai quando hai una mattinata libera?
Elodie van Zele:
Siccome, per via di Chutmonsecret, sono costantemente alla ricerca di locali appena aperti o che conoscono in pochi, tendo a unire lavoro e tempo libero. Alle Voûtes de la Major, giù al porto, proprio davanti alla cattedrale di Marsiglia, ora c’è non soltanto il fantastico mercato delle Halles de la Major, ma anche diversi negozi nuovi. Andiamoci!

Una smart electric drive passa vicino al porto di Marsiglia

Sotto le volte di questi storici magazzini e depositi oggi si trovano ristoranti e negozi chic – è un esempio del rilancio del porto?
Elodie van Zele:
Sì, assolutamente. Qui una mia amica ha aperto, proprio a settembre, l’«Essentiel Lifestore», una boutique per moda vegana, prodotti sostenibili e riciclati e con un piccolo caffè che segue la filosofia «zero waste». È questa la nuova Marsiglia!

Nella boutique Essentiel Lifestore a Marsiglia

Ritratto di Elodie van Zele

Proprio lì di fronte ci sono non solo i grandi traghetti, ma anche il Mucem.
Elodie van Zele:
Giusto, del museo mi piace soprattutto la libreria. Ovviamente il Mucem si trova su tutte le guide turistiche – io invece preferirei mostrarvi qualcosa che non tutti conoscono: qualcosa di speciale che pure si trova in centro ed è legato al mare, ma si raggiunge solo passando per i vicoli. I marsigliesi in genere ci vanno in scooter.

smart electric drive nel centro di Marsiglia

Non c’è problema, con la smart fortwo non avremo difficoltà ad arrivarci. E grazie al motore elettrico ci muoviamo quasi senza rumore e a zero emissioni locali.
Elodie van Zele:
E allora andiamo al porto del Vallon des Auffes, un borgo di pescatori che sembra uscito da una cartolina, ai cui margini si possono fare magnifiche nuotate in un mare azzurrissimo. In una delle vecchie rimesse per le barche, la mia amica Maëlle ha aperto una piccola boutique, Le Pois Chic. E proprio sulla banchina c’è la pizzeria Chez Jeannot, con una grande terrazza e una macelleria che produce ottime bistecche, tartare, spiedini e pâté.

Elodie van Zele si fa mostrare un cuscino alla boutique Le Pois Chic

Elodie van Zele al porto di Marsiglia

La blogger Elodie van Zele sale su per dei gradini

Incredibile, in qualsiasi altro posto del mondo qui ci sarebbe un ristorante di pesce. Ma Marsiglia sembra divertirsi a spiazzarci, giocando con le aspettative.
Elodie van Zele:
Proprio così. Ed ecco un altro esempio per voi: se prendiamo la strada costiera e la percorriamo per 20 minuti in direzione sud, arriviamo al quartiere di Les Goudes. Le sue calette sono così belle che potrebbero trovarsi anche in Corsica o alle Baleari. Chi prende l’uscita per Les Goudes ha sempre con sé il costume da bagno. Qui c’è anche un fantastico ristorante di pesce, un vero classico: l’Auberge du corsaire. Paul, il proprietario, serve orate squisite, polpo fresco e dessert da urlo.

Pesce fresco al ristorante Auberge du corsaire

Imperdibili: i dessert dell’Auberge du corsaire

Elodie, sorprendici un’altra volta…
Elodie van Zele:
Non c’è problema. Gli hipster di Marsiglia, per esempio, non vanno a fare l’aperitivo al mare, ma sul marciapiede davanti al piccolo Café de l’Abbaye, con una splendida vista sul porto. La posizione ha un vantaggio ulteriore: subito di fianco si trova il ristorante La Passarelle con il suo meraviglioso giardino. Andiamoci per cena, il gazpacho con il pesce lupo è eccellente.

La blogger Elodie van Zele al ristorante La Passarelle da lei consigliato

Hai qualche altro consiglio per il fine settimana?
Elodie van Zele: 
Certo! Il Maison Vauban del mio amico Victor Parodi, che per me ormai è una specie di seconda casa. Si trova nel mio quartiere e propone tapas del Sud della Francia. Tutti i prodotti sono locali, gli ingredienti per il ceviche li forniscono i pescatori di qui. Più tardi, la sera, ci sono fantastici cocktail, DJ di fama e, una volta alla settimana, un party.

I tacchi alti rossi di Elodie van Zele

Un Local Secret di Marsiglia: Maison Vauban

Grazie mille, Elodie – concludiamo in bellezza una giornata davvero unica!
Elodie van Zele:
Prego, non c’è di che! Per finire, vorrei addirittura portarvi su un altro pianeta. La mostra «Utopie Plastique», nel parco di scultura Friche de l’Escalette, è un misto tra campo d’atterraggio Ufo e museo del design rétro. D’altra parte la smart electric drive ci sta benissimo, visto che è già un classico del design come le microcase degli anni Sessanta.

«Campo d’atterraggio Ufo» alla mostra Utopie Plastique a Marsiglia

smart electric drive nel parco di scultura «Friche de l’Escalette»

Dal 2013 Elodie van Zele alias Miss Chut, originaria di Parigi, nel suo blog Chutmonsecret («Sst… il mio segreto») descrive la vita di Marsiglia e dintorni. È la prima persona a cui rivolgersi per i migliori indirizzi in fatto di shopping, cibi e bevande, cultura e tempo libero – anche perché, in qualità di giornalista freelance, agente di pubbliche relazioni e organizzatrice di eventi, ha avuto modo di conoscere la città da tante prospettive diverse.

Local Secrets Marsiglia:

Notre-Dame de la Garde (punto panoramico)
Rue Fort du Sanctuaire
13281 Marsiglia

Les Voûtes de la Major
12 Quai de la Tourette
13002 Marsiglia
www.lesvoutes-marseille.fr

Les Halles de La Major
Les Voûtes de la Major
12 Quai de la Tourette
13002 Marsiglia
www.leshallesdelamajor.com

Mucem
7 Prom. Robert Laffont
13002 Marsiglia
www.mucem.org

Essentiel Lifestore
Quai de la Tourette
13002 Marsiglia
essentiel-lifestore.com

Le Pois Chic
125 B Rue du Vallon des Auffes
13007 Marsiglia
www.lepoischic.fr

Chez Jeannot
129 Rue du Vallon des Auffes
13007 Marsiglia
www.pizzeriachezjeannot.com

Les Goudes
Boulevard Alexandre Delabre
13008 Marsiglia

Auberge du corsaire «Chez Paul»
35 Rue Désirée-Pellaprat
13008 Marsiglia
pagina Facebook

Cafe de L’ Abbaye
3 Rue d’Endoume
13007 Marsiglia
pagina Facebook

La Passarelle
52 Rue Plan Fourmiguier
13007 Marsiglia
pagina Facebook

Maison Vauban
109 Boulevard Vauban
13006 Marsiglia
pagina Facebook

«Utopie Plastique»
Parc de sculpture et d’architecture légère
Route des Goudes, impasse de l’Escalette
13008 Marsiglia
www.friche-escalette.com